Gelatiere ad accumulo e a compressore: i modelli ‘grandi firme’, info e pareri

Quali gelatiere scegliere, fra le tante? Sul mercato se la battono in tanti fra i marchi vecchi e nuovi per conquistare il primato del gusto, ma se vogliamo limitarci a segnalare le macchine più affidabili e professionali, ottime anche nel prezzo, la scelta si riduce sostanzialmente a una quaterna di brand, che risponde al nome di Koenig, Duronic, Ariete e Severin. Le prime sono un classico modello ad accumulo, chi bazzica il mondo del gelato non può non conoscere le macchine Koenig, adatte anche alla produzione di sorbetti e granite. Sono fra le gelatiere più capienti e si fanno apprezzare per la qualità sia del macchinario che della resa del prodotto. Anche Duronic propone ottime gelatiere ad accumulo, pensate per la produzione di dessert e sorbetti freddi, oltre al solito gelato.

Queste macchine per il gelato si distinguono per il funzionamento molto semplice alla portata di tutti, che richiede soltanto di collocare la vaschetta in freezer per qualche ora prima di procedere al confezionamento del gelato. Trascorse alcune ore, di solito dalle 8 alle 12 (si consiglia di riporre la vaschetta in surgelatore la sera prima del giorno in cui si vuole fare il gelato) si sistema la vaschetta nell’apparecchio si versa il composto con gli ingredienti scelti a seconda del gusto che si preferisce per ottenere ottimi sorbetti o gelati in tempi rapidi, da un quarto d’ora a un massimo di mezz’ora.

Se, invece, si vuole saltare il processo di pre-raffreddamento e si ha fretta di gustare un gelato pronto in pochi minuti senza aspettare le ore necessarie per il congelamento della vaschetta si possono scegliere macchine a compressore come le gelatiere Ariete, fra i migliori apparecchi autorefrigeranti presenti sul mercato delle macchine per il gelato, compatte ma con ben due cestelli tipici delle migliori gelatiere in commercio per alternare gusti assortiti in grado di accontentare tutta la famiglia. Per finire un cenno alle macchine per il gelato Severin, buone anche per la preparazione di ‘frozen yogurt’ e sorbetti per vegani. In meno di mezz’ora, grazie al raffreddamento del compressore, avrete il vostro gelato pronto da gustare fino all’ultima cucchiaiata.