Livelle laser economiche, si risparmia davvero?

Dal lavoretto più semplice, come attaccare un quadro all’intervento professionale di cantieristica per l’allestimento di pareti e fondamenta nelle nuove costruzioni serve la livella laser. Ormai non si può fare a meno di questo strumento di precisione che si è evoluto nel tempo fino a raggiungere l’attuale ‘status’ di dispositivo che proietta un raggio rosso o verde, a seconda delle necessità, per evidenziare i punti disposti su uno stesso piano. Questa funzione permette il livellamento di superfici anche molto ampie, che manualmente creano da sempre problemi di misurazione per il rischio di sbagliare, mentre questi nuovi dispositivi riducono al lumicino il margine di errore che, comunque, resta seppur millesimale. In passato e in certi casi anche oggi si usa il filo a piombo per misurare il livello di pendenza verticale di un qualcosa, ma dall’avvento del raggio laser applicato alle livelle di ultima generazione il filo è stato soppiantato dal puntatore laser, più immediato e affidabile.

La potenza della tecnologia laser che si coniuga alla tradizione dà come risultato la nuova livella autolivellante, un dispositivo infallibile per la realizzazione di misurazioni orizzontali o verticali. Nonostante le livelle laser abbiano raggiunto vette di alta precisione, resta comunque la possibilità di margini di errore anche millesimali che dovrebbero essere segnalati per obiettività e correttezza sulle schede tecniche dei prodotti dalle aziende produttrici. Nella valutazione di una livella laser hanno un peso determinante anche gli accessori che influenzano le offerte ed anche il pacchetto di funzionalità del prodotto a volte in modo rilevante.

Nelle livelle laser di fascia bassa gli accessori sono risicati e si limitano alla batteria con relativo cavetto, molto più equipaggiate invece le livelle che rientrano in classi superiori di prezzo che includono oltre al borsone o alla valigetta ricambi e supporti, fra cui anche il treppiede. La valutazione degli accessori è determinante nelle livelle laser, perché laddove mancano vanno poi acquistati separatamente. In previsione di questa necessità si dovranno fare due conti prima per valutare l’effettiva convenienza di una livella ‘nuda’ di accessori che andrà poi sicuramente equipaggiata con costi aggiuntivi di cui tener conto. Più o meno accessoriati, troverete i migliori modelli sul portale web dedicato alle livelle laser.